Termini e Condizioni di vendita

Modalità di pagamento

  1. Bonifico Bancario Anticipato
    In caso di pagamento tramite Bonifico Bancario Anticipato, l’invio di quanto ordinato avviene solo all’atto dell’effettivo accredito sul c/c di EurPc, che deve avvenire entro 5 giorni lavorativi dalla data di accettazione dell’ordine, decorsi i quali l’ordine viene ritenuto automaticamente annullato.
    La causale del bonifico bancario deve riportare l’identificativo dell’ordine che viene rilasciato nell’e-mail di conferma ordine.
    Le coordinate bancarie su cui effettuare i bonifici sono riportate nell’e-mail di conferma ordine Per informazioni inerenti agli acquisti o pagamenti contattaci al acquisti@eurpc.it.

  2. Carta di Credito / Stripe
    Nei casi di acquisto della merce con modalità di pagamento Carta di Credito, contestualmente alla conclusione della transazione online, l’istituto bancario di riferimento provvede ad autorizzare il solo impegno dell’importo relativo all’acquisto effettuato. L’importo relativo alla merce evasa viene addebitato sulla carta di credito del Cliente al momento dell’effettiva evasione del bene ordinato. Le carte di credito accettate sono tutte quelle che si appoggiano ai circuiti Visa, Mastercard e American Express Per informazioni inerenti agli acquisti o pagamenti contattaci al acquisti@eurpc.it.

  3. Carta di Credito Prepagata
    In caso di acquisto con Carta di Credito Prepagata, il Cliente inserisce i numeri identificativi della carta; contestualmente alla conclusione della transazione online, l’istituto bancario di riferimento provvede ad autorizzare il solo impegno relativo all’acquisto effettuato. L’importo relativo alla merce evasa viene addebitato sulla carta di credito del Cliente al momento dell’effettiva evasione del bene ordinato. In caso di annullamento dell’ordine, sia da parte del Cliente sia nel caso di mancata accettazione di EurPc, la stessa contestualmente richiederà l’annullamento della transazione e lo svincolo dell’importo impegnato. L’annullamento dell’ordine è possibile fino al momento in cui lo stesso non è ancora in preparazione in magazzino. Lo stato dell’ordine è chiaramente visibile nell’area “Stato ordini” e non è più annullabile se appare l’indicazione “Ordine in lavorazione”. I tempi di svincolo, per alcune tipologie di carte, dipendono esclusivamente dal sistema bancario e possono arrivare fino alla loro naturale scadenza (24° giorno dalla data di autorizzazione). Richiesto l’annullamento della transazione, in nessun caso EurPc può essere ritenuta responsabile per eventuali danni, diretti o indiretti, provocati da ritardo nel mancato svincolo dell’importo impegnato da parte del sistema bancario. In nessun momento della procedura di acquisto EurPc è in grado di conoscere le informazioni relative alla carta di credito dell’acquirente, in quanto vengono digitate direttamente sul sito dell’istituto bancario che gestisce la transazione (con elevatissimi sistemi di sicurezza); non essendoci trasmissione dati, non vi è la possibilità che questi dati siano intercettati. Nessun archivio informatico di EurPc contiene, né conserva, tali dati. In nessun caso EurPc può quindi essere ritenuta responsabile per eventuale uso fraudolento e indebito di carte di credito da parte di terzi, all’atto del pagamento di prodotti acquistati su www.eurpc.it Per informazioni inerenti agli acquisti o pagamenti contattaci al acquisti@eurpc.it.

  4. PayPal
    In caso di acquisto attraverso la modalità di pagamento PayPal, a conclusione dell’ordine il Cliente viene indirizzato alla pagina di login di PayPal.
    L’importo relativo all’ordine viene addebitato sul conto PayPal al momento dell’acquisizione dell’ordine.
    In caso di annullamento dell’ordine, sia da parte del Cliente sia nel caso di mancata accettazione di EurPc, l’importo sarà rimborsato sul conto PayPal del cliente.
    Per informazioni inerenti agli acquisti o pagamenti contattaci al acquisti@eurpc.it

Modalità di consegna

Eurpc può accettare ordini solo con consegna nel territorio dello stato italiano.

Per ogni ordine effettuato su www.eurpc.it, EurPc emette nota di vendita (pari ad uno scontrino fiscale) o fattura del materiale spedito. Per l’emissione del documento fiscale, fanno fede le informazioni fornite dal Cliente all’atto dell’ordine. Dopo l’emissione del documento stesso, nessuna variazione sarà possibile.
Si precisa che per ordini il cui valore complessivo supera 3.600,00 €, non è possibile emettere nota di vendita. Verrà pertanto richiesto il codice fiscale o la partita IVA per l’emissione della fattura.

Le spese di spedizione sono a carico del Cliente e sono evidenziate esplicitamente al momento dell’effettuazione dell’ordine. Sono soggette a possibili sovrapprezzi per condizioni particolari (zone a traffico limitato, zone difficilmente raggiungibili o periferiche). Il pagamento della merce da parte del Cliente avverrà utilizzando la modalità scelta all’atto dell’ordine. Nessuna spesa o commissione ulteriore è dovuta a Eurpc.

La consegna della merce ordinata si intende a bordo camion, se non diversamente specificato.

La merce viaggia con imballo realizzato direttamente dal produttore, in scatole di cartone avvolte da pellicola termoretratta, in scatole di cartone sigillate con nastro adesivo di sicurezza o in buste per spedizioni con chiusura autoadesiva a seconda del magazzino di provenienza.
I tempi di consegna della merce ordinata sono puramente indicativi e sono pubblicati nell’apposita tabella alla voce “tempi di consegna indicativi”; gli stessi potranno subire variazioni per cause di forza maggiore o a causa delle condizioni di traffico e della viabilità in genere o per atto dell’Autorità. La consegna standard avverrà nei seguenti orari: dalle ore 9.00 alle ore 13.00; dalle 14.00 alle 18.00, di tutti i giorni, non festivi, dal lunedì al venerdì.
Nessuna responsabilità può essere imputata a Eurpc in caso di ritardo nell’evasione dell’ordine o nella consegna della merce ordinata.

Al momento della consegna della merce da parte del corriere, il Cliente è tenuto a controllare:

  1.  che il numero dei colli in consegna corrisponda a quanto indicato in bolla o documento di trasporto (DDT);
  2. che l’imballo risulti integro, non danneggiato, né bagnato o, comunque, alterato;
  3. che non siano stati utilizzati materiali di chiusura diversi da quelli sopra menzionati.

Eventuali danni esteriori o la mancata corrispondenza del numero dei colli devono essere immediatamente contestati al corriere che effettua la consegna, apponendo la dicitura “ritiro con riserva per pacco danneggiato”, oppure “ritiro con riserva per pacco aperto” oppure “ritiro con riserva per colli mancanti” sull’apposito documento accompagnatorio. E’ inoltre richiesta l’apertura di una pratica di anomalia presso EurPc, compilando una mail da inviare all’indirizzo info@eurpc.it, indicando nell’oggetto “scatola visibilmente danneggiata o manomessa” o “Mancano alcuni prodotti”.
Una volta firmato il documento del corriere, il Cliente non potrà opporre alcuna contestazione circa le caratteristiche esteriori di quanto consegnato.
Eventuali danni o anomalie occulti dovranno essere segnalati al Servizio Clienti di EurPc attraverso una mail da inviare all’indirizzo info@eurpc.it indicando nell’oggetto “La scatola è integra, ma i prodotti all’interno sono danneggiati”. La richiesta dovrà essere inoltrata entro e non oltre 8 gg di calendario dalla ricezione della merce.
Ogni segnalazione oltre i suddetti termini non sarà presa in considerazione. Per ogni dichiarazione, il Cliente si assume la responsabilità piena di quanto dichiarato.

  1.  Consegna con corriere espresso
    La consegna standard avverrà nei seguenti orari: dalle ore 9.00 alle ore 13.00; dalle 14.00 alle 18.00, di tutti i giorni, non festivi, dal lunedì al venerdì.
    Il corriere effettua la prima consegna senza preavviso. In caso di assenza del Cliente, il corriere lascia un avviso e ritenta la consegna nelle 24 ore successive; in caso di ulteriore assenza, viene nuovamente lasciato avviso e la spedizione viene messa in giacenza.
  2. Riconsegna su appuntamento
    Nel caso di riconsegna su appuntamento, il corriere effettua un primo tentativo di consegna. Qualora questo non andasse a buon fine, il Cliente viene contattato telefonicamente dal corriere per fissare una nuova consegna e la relativa fascia oraria (mattina o pomeriggio).
    La consegna avverrà nei seguenti orari: dalle ore 9.00 alle ore 13.00; dalle 14.00 alle 18.00, di tutti i giorni, non festivi, dal lunedì al venerdì.
    Per questa tipologia di consegna viene applicato al costo di consegna con corriere espresso un contributo supplementare di xxx Euro, evidenziato chiaramente al momento della scelta della modalità di spedizione.
  3. Consegna su appuntamento
    Le consegne si intendono sempre a bordo strada, tranne qualora il Cliente acquisti la tipologia di consegna al piano abitazione.
    Il Cliente ha la possibilità di acquistare il servizio di consegna su appuntamento solo in determinate condizioni che vengono dettagliate di seguito.
    La possibilità di concordare un appuntamento direttamente con il corriere è possibile in questi casi:

    – se il Cliente acquista insieme al prodotto un servizio di installazione che viene erogato contestualmente alla consegna;
    – se il Cliente acquista un prodotto dal peso superiore a 25 Kg ;

– se il Cliente acquista un qualsiasi prodotto che abbia il lato più lungo dell’imballo superiore a 180 cm.

Il servizio prevede la consegna del prodotto con preavviso telefonico e consegna dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00. Questa tipologia di consegna prevede tempi di spedizione compresi tra 5 e 12 gg lavorativi ed è soggetta a possibili sovrapprezzi per condizioni particolari (zone a traffico limitato, zone difficilmente raggiungibili o periferiche, la laguna ed il lido di Venezia e le Isole Minori).Per informazioni inerenti agli acquisti o pagamenti contattaci al acquisti@eurpc.it.

Gestione dei rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche (RAEE)

  1.  In ossequio a quanto previsto dal Decreto Legislativo n. 49/2014 in materia di gestione dei rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche (RAEE), EurPc assicura, conseguentemente e successivamente alla fornitura di una nuova apparecchiatura elettrica ed elettronica destinata ad un nucleo domestico acquistata dal Cliente, il ritiro gratuito, in ragione di uno contro uno, dell’apparecchiatura usata di tipo equivalente. Deve intendersi per “equivalente” l’apparecchiatura ritirata che abbia svolto la stessa funzione dell’apparecchiatura fornita ed acquistata. (ad es. a fronte dell’acquisto di un nuovo frigorifero, è restituibile un frigorifero usato).

  2. Per conoscere l’elenco dei prodotti aventi diritto al ritiro gratuito, si rimanda agli allegati I, II, III e IV del Decreto Legislativo 49/2014.

  3.  EurPc, specifica di non avere presso di sé un centro di raccolta o di raggruppamento dei RAEE, e pertanto, in ottemperanza a quanto previsto dall’art. 22 del D. Lgs. n. 49/2014, garantisce ritiro dei RAEE di tipo equivalente presso lo stesso luogo di consegna, gratuitamente e senza maggiori oneri di quelli che ragionevolmente il Cliente sopporterebbe in caso di vendita non a distanza

  4. Il Cliente si impegna a rendere disponibile il prodotto usato a bordo strada, salvo diversa pattuizione.Per informazioni inerenti agli acquisti o pagamenti contattaci al acquisti@eurpc.it

Diritto di recesso

  1.  In ossequio a quanto previsto dal Codice del Consumo, così come modificato dal D. Lgs. n. 21/2014, il Cliente che rivesta la qualità di consumatore e, quindi, la persona fisica che agisce per scopi estranei all’attività professionale, ha il diritto di recedere dal contratto d’acquisto, senza fornire alcuna motivazione e senza dover sostenere costi diversi da quelli di riconsegna, entro e non oltre quattordici giorni dalla consegna, ovvero dal giorno in cui il Cliente stesso o un terzo designato da quest’ultimo acquisisce il possesso fisico della merce acquistata. Per esercitare tale diritto il cliente attraverso una mail da inviare all’indirizzo info@eurpc.it indicando nell’oggetto “esercizio diritto di recesso”. La spedizione della merce da rendere dovrà avvenire entro e non oltre 14 giorni dalla data in cui il Cliente ha comunicato a EurPc la decisione di recedere dal contratto d’acquisto.
    EurPc, in ossequio a quanto previsto dall’art. 56 del D. lgs. n. 21/2014 rimborserà al Cliente il costo del prodotto entro 14 giorni dalla ricezione della comunicazione di recesso, fatto salvo il diritto di trattenere il rimborso fino alla data di rientro del prodotto presso i propri magazzini oppure fino alla data in cui il Cliente invierà prova dell’effettiva spedizione e consegna della merce al corriere. Eurpc non è tenuta a rimborsare costi supplementari qualora il Cliente abbia scelto un tipo di consegna diverso dal tipo di consegna meno costosa offerta. Il rimborso avverrà con le medesime modalità usate dal Cliente per l’acquisto ovvero, qualora specificamente richiesto, tramite bonifico bancario, storno sulla carta di credito, rimborso PayPal o vaglia postale (in questo caso, le spese saranno a carico del Cliente) le spese di spedizione per il rientro della merce presso EurPc saranno a carico del Cliente.

  2. Il diritto di recesso è sottoposto alle seguenti inderogabili condizioni:

    • 01. il Cliente può esercitare diritto di recesso solo ed esclusivamente con riguardo all’intero prodotto; non sarà possibile esercitare recesso solo su una parte del prodotto acquistato (per es. accessori, software allegati, ecc…); Una volta aperti, non è possibile rendere prodotti:

      • I. audiovisivi, software e consumabili;

      • II. prodotti appositamente o creati personalmente per il consumatore;

      • III. per beni deperibili o che si modificano velocemente;

      • IV. per l’acquisto di giornali o riviste;

      • V. per servizi che, prima della scadenza del termine per esercitare il recesso, siano stati già eseguiti con il consenso del consumatore.

    • 02. il prodotto acquistato dovrà essere restituito nella sua confezione originale, completo di tutti gli accessori e della sua documentazione;

    • 03. il prodotto dovrà essere restituito in perfette condizioni, non verranno accettati prodotti che presentino segni di danneggiamento, usura o sporcizia;

    • 04. il prodotto restituito dovrà riportare lo stesso numero di matricola presente in fattura, in caso contrario, qualora il numero di matricola fosse differente, il recesso non verrà accettato ed il prodotto sarà nuovamente messo a disposizione del Cliente, senza alcun rimborso economico da parte di Eurpc nei suoi confronti;

    • 05. nel caso in cui il Cliente decida di rispedire la merce tramite un corriere di sua scelta, la spedizione per il rientro del prodotto è sotto la responsabilità del Cliente, fino al momento in cui EurPc confermerà di aver ricevuto il prodotto. Nel caso in cui il prodotto subisca un danneggiamento durante il rientro presso i magazzini, sarà cura di EurPc comunicare l’accaduto al Cliente per consentirgli di sporgere denuncia nei confronti del corriere da lui scelto ed ottenere il rimborso del valore del bene, qualora questo sia assicurato; quindi, EurPc metterà il prodotto a disposizione del Cliente, annullando il recesso.Per informazioni inerenti agli acquisti o pagamenti contattaci al acquisti@eurpc.it

  3. Il diritto di recesso decade qualora il Cliente non restituisca il bene a Eurpc entro 14 giorni dalla data in cui ha comunicato il recesso stesso. Il termine si intende rispettato se il Cliente spedisce la merce prima della scadenza dei 14 giorni. Il diritto di recesso decade altresì in caso di difetto sostanziale del prodotto restituito (mancanza confezione interna e/o documentazione e/o imballo originale del produttore; assenza di elementi integranti e accessori del prodotto; danneggiamento; inidoneo stato di restituzione) ed in generale in caso di mancato rispetto delle condizioni di cui al paragrafo n. 4. In tutti i casi di decadenza dal diritto di recesso, EurPc provvederà a restituire la merce al Cliente il quale non avrà diritto ad alcun rimborso.Per informazioni inerenti agli acquisti o pagamenti contattaci al acquisti@eurpc.it

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI TRASPORTO